AGGIORNAMENTI

Basciano 18 gennaio 2017

A causa di problemi con le linee internet riprendiamo solo ora a dare aggiornamenti.

Si prega tutta la cittadinanza di NON UTILIZZARE, se non per motivi di estrema urgenza, i mezzi privati. Si sono verificati diversi casi di mezzi di soccorso e/o spazzaneve bloccati a causa delle auto di persone che sono in giro solo per vedere la neve e provenienti dalla parte bassa del paese con un attrezzatura non idonea alla circolazione con le condizioni che ci sono attualmente nella parte alta, Capoluogo compreso.

 

Ci sono due punti di raccolta approntati in maniera frettolosa e tra mille problemi, uno è alla sede della Protezione Civile di Santa Maria e l'altro è alla struttura sportiva gestita dalla ASD Zampitto nell'omonima frazione. In quest'ultima struttura sono a disposizione gli spogliatoi in cui però non siamo riusciti al momento a portare le brandine.

Si ricorda che l'ordinanza già pubblicata per la chiusura delle scuole è valida anche per la giornata del 19 gennaio.

I militari con i mezzi, attesi per la giornata odierna, per cui l'amministrazione comunale aveva provveduto a procurare un alloggio per l'ospitalità, non sono arrivati e non riusciamo ad avere certezze del loro arrivo, al contrario di quanto dichiarato dalla Regione e dalla Provincia.

Fino alla tarda ora di ieri sera il sistema approntato per la gestione della neve ha risposto abbastanza bene alle criticità fino a quando la quantità di neve che stava cadendo non ha preso il sopravvento costringendo 5 dei 6 mezzi a disposizione a non poter proseguire nel lavoro di spazzamento che sarebbe altrimenti andato avanti per l'intera nottata. 

Questa non è nè una nevicata abbondante nè una situazione di emergenza, questa è una catastrofe. Sappiamo che viviamo tutti in una condizione di forte stress ed abbiamo ciascuno  le nostre esigenze. Stiamo cercando di far fronte a tutto, ma abbiamo bisogno di tempo.    Abbiamo attulamente in uso un solo mezzo in grado di provvedere efficentemete allo spazzamento, ne stiamo cercando di altri ma sono tutti ovviamante impegnati. Il problema principale è che anche i cumuli di neve sono talmente alti che diventa impossibile creare spazi idonei alla circolazione.

Sono in arrivo generatori dalla Regione Lombardia e due di essi saranno collocati sul nostro territorio dall'Enel nella giornata di domani, almeno da quanto assicuratoci dal centro della gestione dell'emergenza provinciale.

Anche nella giornata di domani saremo impegnati a far fronte a tutto.

Siamo in comune h24 il numero di telefono da utilizzare è   0861 650 156 (bisogna fare la selezione dell'interno "2" e poi selezionare la scelta "1"). A causa del malfunzionamento delle linee telefoniche è l'unico nr certo che possiamo mettere a disposizione.

E' frustrante dover constatare che per quanto noi facciamo, ci impegnamo e vorremmo, molti problemi non si possono risolvere nell'immediato.

Visitando il nostro sito Web l'utente accetta che stiamo usando i cookie per assicurare la migliore esperienza di navigazione.

Per saperne di piu'

Approvo